Porte scorrevoli a scomparsa

Per comprendere in modo esaustivo i numerosi vantaggi delle porte scorrevoli a scomparsa è prima di tutto necessario capire cosa le differenzia dalle porte a battente. Facciamo quindi un passo indietro, ricordando che fino ad alcune decine di anni fa le porte scorrevoli a scomparsa non erano praticamente utilizzate.

Al contrario, oggi rappresentano una delle soluzioni più apprezzate per l’interior design residenziale e professionale, non soltanto grazie alla loro estetica di livello, ma anche agli inevitabili vantaggi funzionali che garantiscono. Essenzialmente, le porte scorrevoli a scomparsa occupano meno spazio di una classica porta a battente ma, la contempo, hanno la capacità di suddividere e delimitare in modo ottimale diversi ambienti.

Immaginiamo a esempio una porta scorrevole a scomparsa in vetro che delimita a definisce un angolo cottura all’interno di una zona giorno molto estesa, garantendo non soltanto la divisione degli ambienti ma anche la loro luminosità grazie a un naturale passaggio della luce.

Se poi si considera che, mediamente, le soluzioni residenziali odierne sono più piccole rispetto a quelle del passato, l’esigenza di sfruttare al meglio tutti gli spazi disponibili è reale. In questo contesto, le porte scorrevoli a scomparsa offrono non soltanto il massimo della tecnologia ma anche la migliore performance che si possa desiderare.

Le porte scorrevoli a scomparsa funzionano generalmente tramite un incasso nel muro e, per questa ragione, sono conosciute anche con il nome di porte interno muro (al contrario, si definiscono “filo muro” quando si accostano alla parete senza scomparire al loro interno). Evitano dunque prima di tutto l’apertura dell’anta (come avviene nella classica porta a battente) e permettono lo sfruttamento della porzione di parete che, diversamente, sarebbe inutilizzabile.

Porte scorrevoli a scomparsa: il brand Lualdi

Da un punto di vista meramente estetico, le porte scorrevoli a scomparsa sono una soluzione capace di trovare un eccezionale punto di incontro tra design di massimo livello e tecnologia di ultima generazione. Produttori di fascia alta come Lualdi progettano e realizzano porte scorrevoli a scomparsa che si collocano, per qualità, durevolezza ad appeal, in cima al gradimento sia dei committenti finali che degli arredatori, dei designer e degli architetti.

Questo tipo di risultato è il frutto di un’opera minuziosa di Ricerca & Sviluppo portata avanti dal celebre brand italiano a partire dalla sua svolta industriale, avvenuta negli Anni Sessanta con l’inizio della fruttuosa collaborazione con l’architetto Luigi Caccia Dominioni. Ad oggi, Lualdi – giunta ormai alla quarta generazione familiare – è un’azienda storica del design italiano che firma prodotti di assoluta qualità, capaci di superare i confini nazionali e di trovare collocazione negli ambienti residenziali e pubblici di massimo prestigio, in ogni parte del mondo.

Tra le tante collezioni firmate Lualdi per l’arredamento e la delimitazione degli spazi, Scorrevole Interna rappresenta senza dubbio il non plus ultra in termini di porte scorrevoli a scomparsa. Questa porta senza stipite è stata progettata per garantire spazi più fluidi, grazie a una soluzione interno muro che mette in comunicazione gli ambienti senza la presenza dello stipite e dell’ingombro dell’anta.

Il risultato è un ensemble di ambienti armonici e quasi liquidi nella loro capacità di comunicare gli uni con gli altri: in questo senso, rivolgersi a Lualdi per la scelta delle porte scorrevoli a scomparsa per qualunque tipologia di spazio significa affidarsi a un partner che comprende non soltanto il valore della tecnologia applicata a questi importanti elementi dell’interior design, ma che garantisce anche una visione globale sull’appeal degli ambienti nella loro totalità.

Contattate subito Lualdi per ricevere una consulenza di massimo livello in merito alle porte scorrevoli a scomparsa per il vostro progetto di interior design.

Lualdi Porte Spa, via Kennedy, 20010 Marcallo con Casone, Milano - Iscrizione Ufficio Registro Imprese di Milano con nr MI - 1321204. Capitale sociale € 740.000 i.v. – C.F. e P.IVA IT09824900154